facebook
youtube
2PLOTONETITOLO
image-250

2° Plotone Avvoltoi

Worldwide

INFO & CONTATTI

 

 2° Plotone Avvoltoi

Vittorio Doveri

Email: vikbokassa@gmail.com
Phone: 0039 039 2103580

Mob: 0039 3388363286

Brevetti di paracadutismo militare

In tutto il mondo. 

2PLOTONETRASPARENTE1

 

LE PERSONALITA'


facebook
youtube

 

Le Personalità'

U.S.M.C.  JIM W. TURNEY

www.2plotoneavvoltoi.it   Riproduzione vietata - Tutti i diritti riservati​ - 2020 - Web designer Antonello Tedde

Vi presentiamo il veterano USMC Jim W. Turney, colui che nel lontano 1986 fondò la “PHANTOM DIVISION”.

Lo scopo della PHANTOM era affratellare tutti coloro che avevano come denominatore comune la passione per il paracadutismo militare. Jim classe 1949 partì volontario per la guerra del Vietnam a 19 anni dopo essersi arruolato a Perris Island nel corpo dei Marines. Incorporato nella Foxtron company del secondo battaglione della quinta divisione Marines raggiunse il sud est asiatico e partecipò alla battaglia di Hue dal gennaio al marzo 1968 dove venne ferito due volte saltando su delle mine nel luogo soprannominato dai Marine Arizona territory.

Gli vennero assegnate due onorificenze Purple Herat e una delle due medaglie è appuntata sulla nostra
bandiera. Negli anni ottanta aiutò i contras del FDN Fuerza Democratica Nicaraguense con la supervisione della CIA.

Tra i suoi amici primeggiava Berry Sandlers l’autore del testo della canzone Green Berets morto in circostanze misteriose in Guatemala nel 1989.

 

Jim fa parte ad Honorem del 2°Plotone Avvoltoi col numero 23.

2PLOTONETRASPARENTE1jimrepdom.JPGPHANTOMDIVISION

COLONNELLO ESERCITO SALVADOR  ADOLFO FRANCISCO CASTILLO

Il Colonnello Adolfo Francisco Castillo agli inizi degli anni cinquanta entra come cadetto presso la Escuela Militar “Capitan General Gerardo Barios” di San Salvador per uscirne col grado di sottotenente di artiglieria. Alla fine degli anni sessanta e precisamente il 14 luglio del 1969
partecipa col suo reparto alla guerra del “calcio” schierandosi sul confine tra El Salvador e Honduras, il conflitto dura solo quattro giorni ma con un bilancio di oltre seimila caduti tra civili e militari.. Alla fine degli anni settanta partecipa alla guerra civile dove ricopre l’incarico di ministro della Guerra e durante una ricognizione sopra la zona tenuta dalla guerriglia marxista del fronte di liberazione nazionale Farabundo Martì viene abbattuto col suo elicottero nei pressi di Suchitoto, Unico superstite viene catturato, fatto prigioniero e per due anni rimane nelle mani dei guerriglieri.
Dopo lunghe trattative il governo salvadoregno riesce a liberarlo scambiandolo con quattro capi guerriglieri detenuti nelle prigioni di stato. Mandato in Germania ricopre la carica di addetto militare fino alla fine delle ostilità. Al rientro in El Salvador è messo in pensione. Il colonnello


Castillo fa parte del 2°Plotone Avvoltoi col numero 202.

 

jim1155Castillo001catturaCol.Castillo

COLONNELLO ESERCITO VENEZUELA   MAXIMO SEMENZIN

 

 

Il Colonnello delle Forze Speciali venezuelane Maximo SEMENZIN, ex Comandante del Combat S.A.R del Grupo Aereo de Operaciones Especiales N°10, nonché ex Comandante de las Fuerzas Especiales Paracaidistas de la Fuerza Aérea Venezuelana.

Responsabile della progettazione e attivazione della sicurezza fisica e antiterrorismo di tutta la struttura fisica e impianti dei differenti Aeroporti e Basi Aeree Militari, Velivoli, equipaggi e il personale di terra.
Responsabile della progettazione e attivazione dell' addestramento delle Truppe e i Commandos dei Battaglioni di Sicurezza e Vigilanza Aeronautica Militare (V.A.M), Paracadutisti e reparti Speciali.
Ricerca e aggiornamento di tutti i procedimenti di sicurezza necessari per l'Aeronautica Militare Venezuelana.

 

Maximo fa parte del 2°Plotone Avvoltoi col numero 233.

CASTILLO1IMG-20200504-WA0083MaximoDEAOperation

 

 

 

IL SERGENTE MAGGIORE KOOS "CROCODILE" KRUGER

Il Sergente Maggiore Koos "Crocodile" Kruger del 32mo Battaglione, noto come Battaglione Buffalo, una delle migliori unità combattenti del SADF ed è stata la prima unità a ricevere i suoi colori in un'area operativa.
Il Battaglione fu uno dei più decorati durante la Guerra Sudafricana delle Frontiere, con un totale di 13 medaglie “Honoris Crux” assegnate a suoi membri, secondo solo alla South African Special Forces Brigade, che nello stesso periodo ne ricevette 46.

Koos fa parte del 2°Plotone Avvoltoi col numero 101.

 

MAXIMOSEMENZIN021999-c-sud-africa-2-plotone-avvoltoi-KoosCrocodileKruger32mo

 

 

 

IL CW5 THOMAS G. TRAVIS

CW5 Thomas G. Travis è nato in Alabama ha scelto la carriera militare e presso Fort Mc Clelland nell’agosto dell’1984 ha frequentato i vari corsi di selezione per poi specializzarsi a Fort Rucker nell’agosto 1985 come riparatore di elicotteri OH-58 e pilota di UH-1 Huey ed assegnato ad un distaccamento MEDEVAC a Cropwell. A seguito di questo incarico fu trasferito presso la 101^ divisione aviotrasportata (AASLT) volando con elicotteri UH-60 e partecipando sia a Desert Shield che Desrt Storm. Nel 1992 è stato assegnato alla 2^ Infantry Division, Camp Stanly Korea.
Nel 1994 presso il 160° SOAR è stato assegnato ad una compagnia di elicotteri d’assalto schierandosi e volando nei luoghi più sensibili e tattici del pianeta durante le varie operazioni di guerra. Nel 2001 è stato selezionato per il corso ad ala fissa multimotore dell'esercito americano e riassegnato a Fort Rucker per essere poi inviato in Germania a Wiesbaden come pilota di C-12. Nel 2009 venne trasferito a Fort Bragg come pilota di CASA 212, C-12 e UH-60 Blackhawk. Ha comandato il distaccamento dal 2011 al 2013. Mentre era al comando ha frequentato e completato la scuola più dura della sua carriera, il corso Special Operations Jumpmaster!
Nel 2013 CW5 Travis è stato assegnato alla direzione consultiva dell'aviazione per le operazioni speciali e durante questo periodo ha prestato servizio come Team Lead in più teatri. Nel 2017 Tom si è ritirato dal servizio attivo con quasi 34 anni di servizio. Le decorazioni di CW5 Travis includono: la medaglia della stella di bronzo, la medaglia al merito della difesa (2 OLC), la medaglia al merito (2 OLC), la medaglia aerea (numero 2), la medaglia d'onore dell'esercito (2 OLC), la medaglia al successo dell'esercito (3 OLC), la medaglia al risultato del componente della riserva dell'esercito, la medaglia del servizio di difesa nazionale (2 stelle), la medaglia di
spedizione delle forze armate, la medaglia del servizio dell'Asia sud occidentale (2 stelle), la medaglia della campagna dell'Afghanistan (3 stelle), la medaglia della campagna irachena, la medaglia della spedizione e del servizio di guerra globale al terrorismo, la medaglia del servizio di difesa coreano, il nastro di servizio dell'esercito, la medaglia di servizio all'estero (numero 2), il nastro di addestramento all'estero del componente della riserva dell'esercito (numero 3), la medaglia della campagna del Kosovo, la medaglia della NATO, la medaglia di liberazione del Kuwait in Arabia Saudita e la medaglia di liberazione del Kuwait. Le sue decorazioni di unità includono la citazione dell'unità presidenziale, la citazione dell'unità meritoria e la citazione dell'unità meritoria congiunta (2 OLC). CW5 Travis è un “Master Aviator” e ha ottenuto il distintivo di azioni in combattimento, il distintivo  di paracadutista “Master” dell’esercito, il distintivo di assalto aereo, la toppa di “Jungle Expert” e numerosi brevetti di paracadutismo militare di diverse nazioni.
A Fort Rucker Alabama è stata dedicata una statua a Tom per i sevizi resi. Il momento più orgoglioso della sua vita è stato saltare con suo figlio Joshua entrambi hanno ottenuto il brevetto da paracadutista militare italiano acquisito a Fort Bragg durante la manifestazione “Toy Drop”.

Con orgoglio per tutti noi Tom ha voluto iscriversi al 2°Plotone Avvoltoi col numero 384.

 

1999-c-sud-africa-2-plotone-avvoltoi-KoosCrocodileKruger-aIMG-20210816-WA0071TeamTravislastactivedutyjump

 

 

 

IL COLONNELLO ANGELO MARCELO HERNÁNDEZ DIAZ

Attualmente ricopre l’incarico di Addetto militare per per l’Esercito Cileno in Equador, laureato in scienze militari per la gestine strategica e le pianificazioni logistiche diplomato in dottrina operativa e sicurezza per la difesa nazionale ed internazionale presso l’Accademia Militare di Grenada in Spagna dove ha svolto mansioni di ufficiale di collegamento MADOC. Ha insegnato presso la Scuola Militare e l’Accademia Militare “Libertador Bernardo O’Higgins” di Santiago . Ha prestato servizio presso il 12° Reggimento di Fanteria, la Scuola Militare di Paracadutismo, il 10° Reggimento di Fanteria, L’Accademia di Guerra Aerea, la Brigata di Operazioni Speciali “Latauuro” e presso il Comando di Stato Maggiore dell’Esercito. Ha comandato la Brigata “Maipo”. Oltre al brevetto militare di paracadutismo ha conseguito anche quello di istruttore. E’ decorato con la Stella al Merito Militare dell’esercito, con la Stella d’Onore al Merito dell Stato Maggiore dell’Esercito e la Medaglia di seconda classe del bicentenario dell’Esercito.

 

Il colonnello Hernandez fa parte del 2°Plotone Avvoltoi col numero 282.

 

IMG-20210816-WA0092IMG-20210819-WA0063IMG-20210819-WA0064

 

 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DEL PARAGUAY, SOTTOTENENTE PAR. MARIO ABDO BENITEZ.

 

15 luglio 1986 Benitez si arruola come volontario per prestare servizio nello SMO, il 28 ottobre 1986 si presenta al Centro di Istruzione Militare CIMEFOR per la Formazione degli Ufficiali di Riserva, vi rimane fino al febbraio 1987 dove si diploma e sceglie la specializzazione aeronautica per affrontare poi il secondo periodo di istruzione. Nel novembre dello stesso anno inizia il corso basico di paracadutista militare dell’aeronautica e ne acquisisce il brevetto diventando uno di noi. Nel febbraio 1988 termina il secondo periodo di istruzione ed a novembre termina il terzo graduandosi sergente aspirante. Nel febbraio 1989 si congeda dal CIMEFOR col grado di sottotenente della riserva CVS. Si è presentato come candidato alla presidenza dello stato dove ha vinto le elezioni ottenendo 1.206.067 pari al 46,42 % delle scrutinio ed è entrato in carica  il 15 agosto 2018. Attualmente svolge mansioni di Presidente della Repubblica del Paraguay. Grande amico del nostro Plotone.

 

IMG-20210819-WA0065MarioAbdoBenitez2MarioAbdoBenitez1
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder